Wonder: il bello di essere diversi

 Paese      USA
 Lingua      Inglese
 Anno      2017
Durata  113 min

Wonder è il nuovo film drammatico uscito nelle sale italiane il 21 dicembre e  diretto da Stephen Chbosky. Nel cast della pellicola anche due star di Hollywood come Owen Wilson e Julia Roberts. 

Wonder narra la storia di Auggie Pullman un ragazzino di 10 anni  che gioca alla playstation e ama la festa di Halloween. Lui dice che è l’unico giorno nel quale può sentirsi normale. Affetto da una grave malattia cranio-facciale, ha dovuto subire 27 operazioni. Durante questo lunghissimo tempo Auggie ha studiato a casa con la madre e, a parte Melania un’amica delle sorella Via, non ha amici. Incoraggiato anche dai suoi genitori,  Auggie decide di iscriversi a scuola e conoscere altri ragazzini della sua età. All’inizio le cose non sono facili. Gli altri ragazzini lo fissano, lo prendono in giro. Diventa anche il bersaglio dei bulli della scuola. Lui però è determinato a far cambiare il giudizio dei suoi compagni di scuola. Riuscirà ad integrarsi in questo nuovo mondo dove non c’è la sua famiglia a protegerlo?

Una pellicola emozionante e coinvolgente adatta a tutta la famiglia. Il regista Stephen Chbosky ci fa capire con questo film che non esistono le diversità, siamo tutti uguali. Questa alla fine è anche una storia di riscatto sociale, da parte di un ragazzino di 10 anni che rischiava di rimanere segnato a vita. Alla fine le parole della sorella e dei genitori lo hanno spronato a non abbattersi alle prime difficoltà. Ho apprezzato molto la trama e la scelta di inserire nel cast Owen Wilson e Julia Roberts. Le due star di Hollywood non partecipavano ad un film da quasi due anni.

Se anche voi siete fan di Owen Wilson e Julia Roberts, non pote perdervi Wonder, la  pellicola adatta a tutta la famiglia. Scrivetemi nei commenti se vi è piaciuta la recensione di questo nuovo dramma uscito durante le vacanze di natale.

Voto:3,5/5

 

 

5 thoughts on “Wonder: il bello di essere diversi

  1. Thanks for posting this awesome article. I’m a long time reader but I’ve never been compelled to leave a comment. I subscribed to your blog and shared this on my Facebook. Thanks again for a great article!

     
  2. Thank you for posting this awesome article. I’m a long time reader but I’ve never been compelled to leave a comment. I subscribed to your blog and shared this on my Twitter. Thanks again for a great post!

     
  3. Thank you for publishing this awesome article. I’m a long time reader but I’ve never been compelled to leave a comment. I subscribed to your blog and shared this on my Twitter. Thanks again for a great article!

     
  4. Thanks for posting this awesome article. I’m a long time reader but I’ve never been compelled to leave a comment. I subscribed to your blog and shared this on my Twitter. Thanks again for a great article!

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *