Venom il primo film dello Spider-verse sony

 Paese      USA
 Lingua      inglese
 Anno      2018
 Durata     112 min

Venom è il nuovo film diretto da Ruben Fleischer, regista noto per pellicole come Benvenuti a Zombieland, Zombieland 2 e Gangester Squad. Nel cast oltre a Tom Hardy nel ruolo del giornalista Eddie Brock c’è anche Michelle Williams che interpreta la sua fidanzata.

Venom è un film sulle origini di questo simbionte alieno. Nei primi minuti di film ci viene mostrato il loro arrivo sulla terra e anche la capacità di doversi impossessarsi di un corpo umano per poter sopravvivere. Il vero protagonista è il giornalista Eddie Brock un giornalista famoso a San Francisco per le sue inchieste. Un giorno il direttore del giornale per il quale lavora gli affida l’intervista al dottor Carlton Drake. Lui però vuole porre fine agli esperimenti illegali all’interno della Life Foundation.  Eddie riuscira’ a smascherare il dottor Drake? I simbionte che sono stati riportati da una missione spaziale sono pericolosi per la popolazione umana?

La prima storia in solitaria di Venom è Lethal Protector pubblicata nel 1993. Qui i suoi creatori David Micheline e Todd McFarlane gli tolgono i panni di villain per fargli mettere quelli dell’antieroe. In questa miniserie si raccontava come la Life Foundation catturava Eddie Brock già posseduto dal simbionte alieno. Da lui estraeva altri simbionti che collegava ad alcuni soldati che Venom finiva per combattere.

Il film Venom può essere promosso a pieni voti nonostante nella pellicola non si veda alcuna goccia di sangue e non sia presente Spiderman il suo acerrimo nemico. Inizialmente doveva essere un film Rating Pg-13, poi i vertici della Sony hanno deciso di allargare la pellicola ad un pubblico più ampio. Ho apprezzato la scelta di Tom Hardy nei panni di Eddie Brock. Non potevano scegliere attore migliore. Mi è piaciuta anche la trasposizione cinematografica di Venom, migliore rispetto a quella di Spiderman 3 e anche il fatto che di Simbionte ce ne sia più di uno. Era ora che Tom Hardy facesse un film da protagonista e non da comprimario come Dunkirk e Inception.

Per me la pellicola non è stata così negativa come ribadito da alcuni critici dopo l’anteprima di ieri. Ho trovato più aspetti positivi che negativi. Uno di questi è Il villain. A mio avviso è un po’ debole. Per un film come Venom mi aspettavo un villain migliore. Comunque consiglio di andarlo a vedere al cinema, anche se non siete dei fan accaniti del fumetto Marvel sul personaggio. Non bisogna saperne vita, morte e miracoli del simbionte alieno.

Voto:3,5/5

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *