I supereroi Fox pronti allo sbarco nel Marvel Cinematic Universe

Marvel Cinematic Universe

I supereroi Fox sono pronti a sbarcare nel Marvel Cinematic Universe. La notizia circolava in rete già da qualche mese. Ora pare che con il nuovo anno l’accordo tra Disney e Fox possa essere messo nero su bianco.  Kevin Feige capo dei Marvel Studios in un’intervista a Variety, a proposito dell’ingresso di nuovi personaggi, ha dichiarato:”E’ una possibilità promettente e potrebbe accadere nei primi mesi del nuovo anno. La nozione di ritorno a casa di personaggi amati è  grandiosa. E’ bello quando una compagnia che ha creato tutti questi personaggi può accedere al proprio universo nella sua totalità, anzi, è strano pensare di non poterlo fare. Ma per quanto riguarda la vera e propria  pianificazione di come succederà, non abbiamo ancora cominciato“.  Possiamo dire una Disney pigliatutto. 

L’ingresso nel Marvel Cinematic Universe potrebbe giovare anche ai Fantastici Quattro, caduti nel dimenticatoio dopo Fantastic Four del 2015. Forse la Marvel potrebbe convincere Chris Evans a riprendere il ruolo della Torcia Umana.  Staremo a vedere.  L’uscita di Dark Phoenix e New Mutants, due cinecomics sugli X-Men  al momento non sembra in dubbio. Nei prossimi mesi sapremo quando inizieranno le riprese.  Non sarà facile integrare questi nuovi personaggi in un universo così grande come quello Marvel. Dopo Avengers End Game molti attori  lasceranno il Marvel Cinematic Universe. Kevin Feige capo dei Marvel Studios non ha ancora spiegato se ci sarà un reboot di Captain America, Iron Man. 

Quindi da aprile  ci sarà un nuovo inizio per il Marvel Cinematic Universe. L’inizio della Fase 4 è sempre più vicina. I film con arrivo in sala previsto per il 2020 sono Doctor Strange 2 con Benedict Cumberbatch, Gli Eterni creati nel 1976 da Jack Kirby,  che sono una razza di antichi esseri umani manipolati geneticamente dai Celestiali  e Vedova Nera con Scarlett Johansson. Di un suo possibile film da solista se ne era già parlato quando apparve per la prima volta come agente dello S.H.I.E.L.D. in Iron Man 2 del 2010. 

 

 

 

Daniel Craig entra nel cast di Gambit lo spin-off della saga X-Men

I produttori di Gambit, lo spin-off della saga X-Men, vorrebbero Daniel Craig nel cast del film. L’attore britannico potrebbe svestire i panni dell’agente 007 per entrare in quelli del villain Nathaniel Essex alias Mr Sinister. Farà sicuramente parte della pellicola l’attore Channing Tatum con il quale Daniel Craig ha recitato in Logan Lucky diretto da Steven Soderbergh Al momento siamo nel campo delle ipotesi visto che l’attore britannico a breve dovrebbe iniziare le riprese del suo quinto ed ultimo James Bond.

Mr Sinister, il cui vero nome è Nathaniel Essex, è un personaggio dei fumetti creato da Chris Claremont e Marc Silvestri nel 1987 e pubblicato dalla Marvel Comics. E’ apparso in Italia nell’ottobre 1992 all’interno del volume X-men n.27. I suoi poteri sono la telepatia, la telecinesi, immortalità, forza e resistenza sovrumana e anche la possibilità di potersi rigenerare.  Per  Daniel Craig potrebbe essere una prima volta non solo in un cinecomics ma anche nel mondo X-men. Al momento il condizionale è d’obbligo visto che ci sono stati soltanto degli incontri preliminari per sondare la disponibilità dell’attore britannico ad interpretare il ruolo.  In questa pellicola quindi dovrebbe essere il villain del protagonista Gambit creato nel 1990 ed apparso per la prima volta sul grande schermo in X-Men Origin: Wolwerine.  In quel caso ad interpretarlo fu l’attore Taylor Kitsch.  Comunque i fan dei mutanti Marvel avranno l’imbarazzo della scelta, visto che nel 2018 usciranno ben tre pellicole sugli X-Men: New Mutants, Deedpool 2 e X-Men: Dark Phoenix. Al momento però non sappiamo le date di uscita nei cinema americani ed italiani.

Gli spettatori americani ad agosto hanno potuto vederlo nella commedia Logan Lucky insieme a Channing Tatum e nei prossimi mesi nella pellicola drammatica Kings insieme ad Halle Berry e presentato in anteprima il 3 settembre al Toronto International Film Festival. Nel 2019  lo ritroveremo nuovamente nei panni dell’agente più famoso della storia del cinema.