Spiderman Far From Home: le avventure dell’Uomo Ragno si spostano in Europa

 Paese      USA
 Lingua      Inglese
 Anno      2019
 Durata      129  minuti

Spiderman Far From Home  è il nuovo film sull’Uomo Ragno diretto da Jon Watt e uscito nei cinema italiani il 10 luglio 2019.  Questo è il sequel di Spiderman Homecoming uscito  nel 2017. Nel cast troviamo oltre a Tom Holland nei panni dell’Uomo Ragno, anche Jake Gyllenhaal  nei panni di Mysterio, Samuel L.Jackson, Jon Favreau, Cobie Smulders, diventata famosa grazie all’interpretazione del personaggio di Robin Scherbatsky nella sitcom  How I meet your mother, e  Zendaya nei panni di Michelle Jones.

Dopo quello che è successo in Avengers Endgame Peter Parker torna ad essere un amichevole Spiderman di quartiere. La vita scorre tranquilla all’interno del liceo.  L’adolescente del Queens non vede l’ora di partire per la gita in Europa e insieme al suo amico Ned cerca di escogitare un piano per rimanere da solo con MJ. L’obiettivo di Peter è fare di tutto affinché la ragazza si innamori di lui. Sembra andare tutto per il meglio quando improvvisamente Nick Fury si materializza nella sua stanza d’albergo a Venezia. La sua visita non preannuncia nulla di buono. Purtroppo Peter non potrà godersi il viaggio in Europa in tranquillità. Dovrà vestire i panni di Spiderman e salvare il mondo da una nuova minaccia. Nel frattempo si unisce all’Uomo Ragno anche Mysterio un nuovo supereroe che dice di provenire da un’altra Terra.

Spiderman Far From Home ci mostra un Peter Parker che si prende finalmente le sue responsabilità. Ormai è un Avengers a tutti gli effetti. Tony lo ha fatto entrare nella squadra perchè credeva in lui. Di questo cinecomics ho apprezzato la scelta del cast e la sceneggiatura.  Il personaggio di Mysterio sembra sia stato cucito addosso a Jake Gyllenhaal.  Mi è piaciuto come hanno deciso di introdurlo in Spiderman Far From Home.  Il film consiglio di andarlo a vedere al cinema. I fan di Spiderman  e dei cinecomics Marvel non ne rimarranno delusi. Al termine della pellicola non perdetevi le due scene post credits che potrebbero rivelare dettagli interessanti su un terzo film con Tom Holland come protagonista.

Voto:3,5/5

 

 

 

 

Spider-Man:Homecoming

Spider-Man Homecoming

 Paese    USA
 Lingua    Inglese
 Anno    2017
 Durata    133 min

Spider- Man:Homecoming è il nuovo cinecomics della Marvel diretto da Jon Watts. Il film è uscito nelle sale italiane il 6 luglio 2017 mentre negli Usa il 7 luglio. Nel cast oltre a Tom Holland nei panni del protagonista, ci sono anche Robert Downey Jr che torna ad interpretare Tony Starks e Michael Keaton questa volta dalla parte dei cattivi.

Il protagonista di questa pellicola è un Peter Parker quindicenne che la mattina veste i panni dello studente in una High School newyorkese. Nei primi minuti della pellicola Jon Watts ci mostra dei video diari fatti da Peter Parker durante lo scontro con Captain America, Occhio di Falco. La sua ambizione è entrare a far parte degli Avengers. La sua vita scorre tranquilla, come un normale adolescente.Quando Tony Stark gli dona un costume da Spider-Man supertecnologico, la vita del supereroe inizia a prendere forma. Iron Man il suo mentore, non vuole che si esponga a grossi rischi e che rimanga soltanto un “amichevole Spider-Man di quartiere”, ma quando la minaccia dell’Avvoltoio si fa più seria Peter decide di intervenire. Pur di mettere fine ai diabolici piani del suo acerrimo nemico, non solo salta la scuola ma anche un’importante gara a livello nazionale che i compagni di classe riescono comunque a vincere.  Peter vuole a tutti i costi impressionare Tony Stark, l’unico che ha creduto in lui. Riuscirà a mantenere segreta la sua identità e allontanare la minaccia dell’Avvoltoio?

In questa pellicola abbiamo visto la terza versione di Spider-Man che per la prima volta entra a far parte del Marvel Cinematic Universe. Rispetto agli altri due interpretati da Tobie Maguire e Andrew Garfield l’azione viene mischiata all’ironia.

Consiglio la visione di Spider-Man Homecoming anche a chi non è amante dei cinecomics Marvel. Non ve ne pentirete. Alla fine anche voi amerete lo Spider-Man interpretato da Tom Holland. Comunque non abbiate paura, il giovane Uomo Ragno lo potremo ritrovare nella terza pellicola sugli Avengers dal titolo Avengers Infinity War in uscita nel 2018 e nel sequel Spider-Man: Homecoming 2  in uscita nel 2019.

Voto 3/5