Maccio Capatonda sbarca su Sky Atlantic con una nuova serie tv

Maccio Capatonda

Dopo il debutto su Now Tv il mese scorso, questa sera approderà su Sky Atlantic The Generi la nuova serie tv di Maccio Capatonda. Il comico abruzzese, diventato famoso grazie ai personaggi di Padre Maronno, L’ispettore Catiponda presenti negli sketch di Mai dire Lunedì e del cantante piagnucoloso Mariottide in Mai dire Martedì, programmi ideati dal trio comico Gialappa’s Band, attualmente si divide tra cinema e serie tv. La sua carriera sul grande schermo è ancora agli inizi visto che ha diretto e interpretato soltanto due film:Italiano Medio del 2015 e Omicidio all’Italiana nel 2017. Ha preso parte anche al film di Enrico Lando Quel Bravo Ragazzo in un ruolo secondario come quello del parroco don Isidoro.  Il ruolo del protagonista è interpretato dalla sua spalla  Herbert Ballerina. Per quanto riguarda il piccolo schermo questa è la terza  serie tv che lo vede sia come regista e protagonista. Le prime due sono state Mario del 2013 e Mariottide la sitcom del 2016.

The Generi è una serie tv che attraversa i vari generi cinematografici. Questa sera alle ore 22:50  ci saranno i primi due episodi degli otto totali.  Maccio Capatonda interpreta Gianfelice Spagnagatti, un quarantenne  la cui routine richiede che stia sempre solo in casa, a scrivere recensioni e ad ordinare vestiti e cibo online. Neanche la sua vicina di casa, che ha una cotta per lui, riesce a smuoverlo da questa convinzione.  I generi che il protagonista si troverà a vivere in queste due prime puntate saranno il western e l’horror.  In questa prima stagione ci sarà spazio anche per il fantasy, la commedia sexy anni ’70, il noir, i supereroi e i quiz. Essendo una produzione Sky, ci sarà anche una partecipazione alle audizioni del talent musicale X-Factor.

Vedremo come gli amanti delle serie tv Sky accoglieranno questa serie tv che già dal trailer promette grandi risate. Lo stile è come sempre quello surreale tipico di Maccio Capatonda. Alcuni fortunati abbonati Sky che sono in possesso anche di Sky on demand hanno potuto vedere gli otto episodi nella nuova collezione Generation dal 7 giugno.

 

 

 

 

 

Sky posticipa la terza stagione di Gomorra all’autunno

I vertici di Sky hanno deciso di posticipare all’autunno la messa in onda dell’attesissima terza stagione di Gomorra. La serie tv dei record non partirà in primavera come successo per le prime due stagioni. Le riprese sembravano dovessero terminare nel mese di aprile invece Sky in collaborazione con Cattleya ha deciso di aggiungere altre puntate  e rinviare il tutto. Per i fan della serie, inizialmente stupiti, questa potrebbe essere una piacevole sorpresa.  L’aggiunta di nuove puntate potrebbe portare ad una maggiore suspance della trama, con la possibilità anche dell’ingresso di un nuovo clan. 

Secondo alcune indiscrezioni, l’attesissima terza stagione di Gomorra  si aprirà con il funerale di Don Pietro Savastano. Ciro di Marzio, colui che lo ha ucciso, nelle prime puntate starà un pò in disparte trasferendosi a Sofia in Bulgaria.  Proverà a rifarsi una vita, ma il richiamo di Napoli è troppo forte.  Non sappiamo se al ritorno in Italia Ciro si alleerà con Genny o diventerà collaboratore di giustizia, dopo essere stato scoperto per l’omicidio di Don Pietro.  Queste sono le uniche notizie relative alla trama.  

In questa terza stagione ritroveremo personaggi come Malammore e sua nipote Patrizia.  Su Chanel invece ci sono alcuni dubbi. Non sappiamo se dopo la permanenza in carcere riuscirà a vendicare la morte del figlio Lucio.  Bisogna aspettare i prossimi mesi per avere qualche notizia in più.  

Intanto Gomorra La Serie negli Usa sta avendo un grandissimo successo. In attesa della messa in onda della seconda stagione su Sundace Tv il New York Times ha pubblicato  una recensione della serie italiana scrivendo:”La serie è stravagante e coinvolgente ed è girata come se si trattasse di un incubo chiaroscuro brutale. Se non avete visto la prima serie scaricatela o acquistatela”.  E’ la prima volta che una serie tv italiana riesce a conquistare tutto questo successo oltreoceano riscrivendo le regole del genere crime.