Holly e Benji pronti a tornare su Italia 1 con un nuovo remake

Holly e Benji  il cartone animato sul calcio giapponese è pronto a tornare su Italia 1. Questa volta non con le repliche dell’anime anni ’80 ma con un nuovo remake più fedele al manga originale. Questa è la vera novità. Il titolo sarà Capitan Tsubasa. I pomeriggi su Bim Bum Bam erano un appuntamento fisso. Le partite erano interminabili e il terreno di gioco visto dalla televisione sembrava enorme. Un match poteva durare anche 3-4 episodi. Non sappiamo se questa era una cosa voluta dai vertici Mediaset per aumentare la curiosità nei bambini e di conseguenza lo share della serie.

Con una grafica più moderna ripercorreremo la storia di Oliver Hutton e Benji Price dall’inizio, con i loro scontri e incontri con altri personaggi secondari come Mark Landers, Bruce Harper, Philip Callaghan Julian Ross e i gemelli Derrick.   I personaggi avranno i nomi originali di Tzubasa Ozora e Genzo Wakabayashi.  La serie sarà composta da 52 episodi e andrà in onda alle 13:45 dal 23 dicembre.

In Italia l’anime giapponese arrivò nel luglio del 1986 venendo trasmesso dalle reti Mediaset. I nomi dei protagonisti e degli altri calciatori furono italianizzati. Gli episodi mandati in onda furono 128  e mostrarono le sfide del protagonista Holly nei campionati delle elementari e delle medie. Nel doppiaggio italiano tutte le partite avevano una durata di 90 minuti rispetto ai 40 e 60 della versione originale. Diciamo che Holly e Benji è stata una serie che ha fatto la storia nel mondo dei cartoni animati. Ha unito due generazioni, quella dei ragazzi nati negli anni ’80 e quelli nati nei ’90.  Vedremo se questo remake verrà apprezzato dai nostalgici della serie anni’80 e riuscirà ad attrarre i ragazzi di oggi, quelli nati dopo il 2000.  Comunque i bambini della nuova generazione avranno l’imbarazzo della scelta su quale anime guardare tra: Magica magica Emi, E’ quasi magia Johnny, Rossana, in onda la mattina nel programma Latte e Cartoni e  dal 23 dicembre alle 13:45 Holly e Benji con il titolo originale di Capitan Tsubasa.

 

Il giustiziere Bruce Willis torna al cinema

Bruce Willis

Dall’8 marzo Bruce  Willis  sarà nelle sale italiane con  Il giustiziere della notte remake della pellicola uscita nel 1974. Nel film uscito 44 anni fa il protagonista era l’attore americano Charles Bronson.  Bruce Willis torna al cinema dopo la non felicissima commedia Rock The Kasbian del 2015, l’action commedy Once Upon a Time in Venice del 2017 e il thriller First Kill sempre dello stesso anno. Dagli ultimi trailer usciti in questi giorni, le premesse sembrano buone. Nel cast di questo remake anche Vincent D’Onofrio che qualche anno fa abbiamo visto nel ruolo di Wilson Fisk nelle prime due stagioni della serie Netflix Daredevil.

Bruce Willis interpreterà un dottore di Chicago che, dopo l’aggressione nella quale la moglie viene uccisa e la figlia ferita, diventa uno spietato giustiziere. Che possa tornare il Bruce Willis che tutti conosciamo? Quello ammirato nella saga action Die Hard iniziata nel 1988 con Trappola di Cristallo e conclusasi con il quinto film Die Hard- Un buon giorno per morire del 2013?  Nei prossimi mesi Bruce Willis sarà nelle sale italiane con un’altra pellicola action come Acts of Violence  e nel 2019 con l’attesissimo Glass il seguito di Split. Nel cast di quest’ultima pellicola ci saranno anche James McAvoy nei panni del protagonista, Anya Taylor Joy e Samuel L.Jackson.

Quindi possiamo dire che tra quest’anno e il 2019 lo vedremo ben 3 volte al cinema. Nei prossimi mesi inizieranno anche le riprese del nuovo film diretto da Edward Norton. Nel cast ci saranno oltre a Bruce Willis, Alec Baldwin e William Defoe. Edward Norton in Brooklyn senza madre, avrà il duplice ruolo di registra e protagonista.  Speriamo che questa pellicola non deluda i fan dell’attore americano. Il film sarà all’altezza di quello del 1974 con Charles Bronson nei panni del protagonista? Non ci resta che aspettare l’8 marzo, data di uscita nei cinema italiani della pellicola per darne un giudizio definitivo.