Lo scrittore Niccolò Ammaniti sbarca sul piccolo schermo con Il Miracolo

Il Miracolo

Niccolò Ammaniti è uno scrittore romano che nel  2001 ha raggiunto la notorietà con il romanzo Io non ho paura, dal quale Gabriele Salvatores due anni dopo ne ha fatto una trasposizione cinematografica. Nel 2012 Bertolucci realizza un film dal titolo Io e te, ispirato dal libro omonimo dello scrittore romano uscito due anni prima. L’8 maggio debutta dietro la macchina da presa con la serie tv Il Miracolo. Nel cast troviamo l’attore Guido Caprino che gli amanti delle serie tv hanno imparato a conoscere nel ruolo di Pietro Bosco, ex militare che decide di entrare in politica con la Lega Nord, nella serie 1992 e il suo seguito 1993 e l’attrice Alba Rohrwacher che a novembre abbiamo visto al cinema nei panni di una suora nel film di Paolo Genovese The Place.

In questa serie composta da 8 episodi della durata di 50 min ciascuno, il protagonista è Fabrizio Pietromarchi, il primo ministro che si trova a gestire il ritrovamento di una statuetta di plastica della Madonna che inizia a piangere sangue, nel covo di un boss dell’ndrangheta. Questo evento avrà delle ripercussioni sulle vite delle persone che ne verranno in contatto.

A Roma qualche giorno fa c’è stata la presentazione della serie tv che andrà in onda dall’8 maggio su Sky Atlantic. C’era anche il regista Paolo Sorrentino che nell’autunno 2016 diresse la serie in 10 episodi The Young Pope. Come se fosse stato un passaggio di consegne tra il regista napoletano che in questi giorni è in sala con Loro 1 e Niccolò Ammaniti.  Vedremo come il pubblico di Sky accoglierà questa nuova serie.  Comunque Sky Atlantic cerca sempre di proporre al suo pubblico serie tv nuove e interessanti. Il grande successo del canale satellitare è stato Gomorra, serie  arrivata alla terza stagione,  con una quarta che si preannuncia ancora più emozionante e piena di colpi di scena. Il pubblico di Sky Atlantic ha apprezzato anche la serie 1992 e la sua seconda stagione 1993 incentrate su Tangentopoli e l’avvicinamento di Berlusconi alla politica. Nel cast erano presenti anche Stefano Accorsi nei panni del pubblicitario Leonardo Notte e Miriam Leone in quelli dell’aspirante soubrette televisiva Veronica Castello. 

Chissà che la serie tv Il Miracolo non sia il preludio ad una carriera da regista.  In attesa di vederlo con un nuovo romanzo nelle librerie italiane, godiamoci domani su Sky Atlantic la prima punta della prima stagione di questa nuova serie tv. Chissà che il buon andamento anche in termini  di ascolti della serie, non possa portare Ammaniti a decidere di farne una seconda stagione. Staremo a vedere. Domani per tutti gli appassionati di serie tv appuntamento alle 21:15 su Sky Atlantic con Il Miracolo.