Jack Black e Cate Blanchett nel nuovo horror per ragazzi diretto da Eli Roth

horror

Il 21 settembre nelle sale americane uscirà il nuovo horror per ragazzi diretto da Eli Roth e dal titolo The House with a Clock in Its Walls. Nel cast della pellicola ci sono Jack Black e il premio Oscar Cate Blanchett.  La sceneggiatura del film è stata affidata a Eric Kripke, il creatore di Supernatural, una serie tv dai toni horror e sovrannaturali diventata ormai cult.

Al momento non sappiano nè la data di uscita del film in Italia e nè il titolo tradotto.  Per quanto riguarda la trama possiamo dire che la pellicola narra la vicenda di Lewis Barnavelt che va a vivere con lo zio che si rivelerà uno stregone. Il ragazzo quindi, si troverà all’interno di un mondo magico e pericoloso.  In questa casa scopre anche un orologio che ha il potere di segnare la fine del mondo.

Il film è tratto dai libri di John Bellairs  e in particolare il primo volume della saga: La pendola magica del 1973.  Jack Black qualche mese fa ha fatto parte del cast di Jumanji Benvenuti nella giungla, sequel del fortunato film del 1995 con Robin Williams, insieme a Dwayne Johnson  e Kevin Hart.  Per lui è la seconda volta che recita in un horror per ragazzi. La prima volta era capitato con Piccoli Brividi nel 2015.  Cate Blanchet l’abbiamo vista a ottobre 2017 nella pellicola Marvel Thor: Ragnarok e la vedremo l’8 giugno 2018 nel film Ocean’s 8, spin-off della trilogia Ocean’s.

Il regista Eli Roth, uscito l’8 marzo con il suo nuovo film Il giustiziere della notte, torna al cinema horror. Non ne faceva uno da The Green Inferno del 2013.  Diciamo quindi che gli ingredienti per vedere un bel horror ci sono tutti. Sicuramente, come potrete vedere nel trailer apparso in rete, non sarà uno Splatter pieno di sangue tipo i film anni ’70 e ’80 di Dario Argento oppure Hostel e Hostel Part II diretti dallo stesso Eli Roth. Per capire quando questa pellicola arriverà nelle sale italiane dovremmo aspettare i prossimi mesi.

 

 

Bruce Willis il giustiziere duro a morire

Il giustiziere della notte

 Paese      USA
 Lingua      Inglese
 Anno     2018
 Durata    107 min

Il giustiziere della notte è il nuovo film action diretto da Eli Roth, regista di pellicole come Cabin Fever, Hostel, Hostel:Part II e Knock Kncok, e in uscita in Italia l’8 marzo 2018.  Nel cast della pellicola troviamo oltre a Bruce Willis, Elisabeth Shue, nota al grande pubblico per pellicole come Il matrimonio che vorrei insieme a Maryl Streep, L’uomo senza ombra insieme a Kevin Bacon e La Battaglia dei sessi nel quale recita al fianco di Emma Stone e Steve Carell, Camilla Morrone modella al suo primo ruolo da attrice, Vincent D’Onofrio, noto al grande pubblico per il ruolo del soldato Palla di lardo nel capolavoro di Stanley Kubrick Full Metal Jacket uscito nel 1987, per altre pellicole come Fire with Fire e Run All Night una notte per sopravvivere e per la sua interpretazione di Wilson Fisk nella serie Marvel prodotta da Netflix Daredevil, Beau Knapp, noto per aver recitato in pellicole come Run All Night una notte per sopravvivere e The Nice Guys insieme a Russel Crowe e Ryan Gosling e infine Kimberly Elise, che ha recitato in pellicole come The Manchurian Candidate, Bait insieme a Jamie Foxx e John Q insieme a Denzel Washington.

Il giustiziere della notte è ambientato  a  Chicago. Paul Kersey il protagonista è un medico del pronto soccorso del pronto soccorso della città dell’Illinois. La sua vita scorre tranquilla, fino a quando dei rapinatori irrompono in casa sua uccidendo la moglie e riducendo in coma la figlia. I due poliziotti che si stanno occupando del caso, dicono al dottore di avere pazienza e che alla fine chi ha fatto del male  alla figlia e alla moglie verrà assicurato alla giustizia. Stanco di aspettare, Paul Kersey  se ne va in giro per le strade di Chicago alla ricerca dei criminali che hanno massacrato la sua famiglia. La sua però non è una vendetta personale, ma più una volontà di voler ripulire la città dalla criminalità.  Subito tra i media e le radio locali si sparge la voce dell’arrivo in città di un angelo custode ribattezzato l’uomo con il cappuccio, dall’identità sconosciuta.

Il personaggio è proprio scritto a posta per Bruce Willis, solo lui poteva interpretarlo.  Ho apprezzato anche qualche battuta ironica da parte del protagonista. Sono rimasto anche piacevolmente sorpreso da Vincent D’Onofrio che di solito in questo genere di film è sempre dalla parte dei cattivi.  Con questo film Bruce Willis torna l’attore che tutti noi conosciamo, il genere action-thriller è quello che più gli si adatta.

Voto:3,5/5