Sherlock non avrà al momento una quinta stagione

Sherlock

Sherlock al momento non avrà una quinta stagione. Un duro colpo per i fan di Benedict Cumberbatch e della serie. La quarta stagione di Sherlock potrebbe essere stata l’ultima. In un’intervista al giornale inglese Telegraph Stefen Moffat, uno degli autori, ha spiegato questa decisione dichiarando:”Non realizzeremo Sherlock mentre stiamo lavorando all’adattamento televisivo di Dracula. Quindi non accadrà nell’immediato futuro. Mai dire mai ma attualmente non abbiamo un’idea“.  I fan di Benedict Cumberbatch potranno vederlo al cinema nell’attesissimo Avengers Infinity War in uscita ad aprile  ancora nei panni di Doctor Strange e a novembre dove presterà la voce al personaggio del Grinch, reso famoso al cinema dal film uscito nel 2000 con Jimm Carrey. Quindi al momento sembra voglia concentrarsi sulla carriera cinematografica. La serie britannica prodotta dalla BBC e andata in onda per quattro stagioni dal 2010 è diventata un successo mondiale.

Il quarantunenne attore britannico, a proposito di questa notizia ha ribadito:”Potrebbe essere la fine di un’epoca. Lo sembra se devo essere onesto. Porta in una situazione in cui sarebbe davvero complicato proseguire immediatamente. Non si può mai escludere niente con o show, mi piacerebbe ritornare a lavorarci e continuare a farlo, ma non subito. Abbiamo realizzato qualcosa che così è molto completo quindi aspetteremo e vedremo cosa fare“.  Quindi possiamo dire che Benedict Cumberbatch è un attore che riesce a destreggiarsi bene sia sul piccolo che sul grande schermo.  Dalla sua prima apparizione nella pellicola “Uccidere il re” del 2003 ne ha fatta di strada. Nel 2015 ha ricevuto anche la sua prima candidatura agli Oscar come Miglior attore protagonista per il film The Imitation Game. Alla fine la statuetta se la aggiudicò Eddie Redmayne. Nel 2016 Benedict Cumberbatch è stato scelto anche come nuovo volto per la terza fase di del Marvel Cinematic Universe.  Il suo primo cinecomics, Doctor Strange, ha avuto un grandissimo successo.

Cosa ve ne pare del mio articolo? Eravate a conoscenza di questa notizia? Comunque vi terrò aggiornati se dovessero esserci sviluppi nei prossimi mesi.  Scrivetemelo nei commenti. Ragazzi comunque vi aspetto sul mio blog Cinefiliineserie per altre interessanti notizie sul mondo del cinema e delle serie tv.

 

Doctor Strange potrebbe avere un sequel

Doctor Strange

Doctor Strange, film con Benedict Cumberbatch uscito nel 2016, potrebbe avere un sequel.  La pellicola  ha incassato nel mondo 667 milioni di dollari. Il condizionale è d’obbligo visto che dalla Marvel non è arrivato nessun annuncio. Al momento è impegnata con Thor: Ragnarok in uscita il 25 ottobre e con due pellicole molto attese nel 2018 come Black Panter e Avengers Infinity War. Nei piani della casa di produzione americana ci dovrebbe essere il terzo capitolo dei Guardiani della Galassia e il seguito di Spider-Man:Homecoming. Staremo a vedere.

Il produttore Kevin Faige intervistato sull’argomento ha ribadito:”Certamente, ci piacerebbe molto raccontare di più sulla vita di Doctor Strange. Si. Ma non accadrà a breve. Ci stiamo concentrando sui prossimi 6 film. Terminate le prime tre fasi porteremo Untitled Avengers nel mondo il 19 maggio (2019 ndt), prima di occuparci pubblicamente di un’altra cosa”. Quindi sembra di capire che dovremmo aspettare almeno altri due anni per vedere sul grande schermo un’altra pellicola dedicata a Doctor Strange. Qualche mese fa si era parlato di una svolta horror per il sequel di Doctor Strange. Il regista Scott Derrickson dichiaro:”Non escludo niente. Negli anni ’80 i fumetti hanno preso quella direzione ma credo sia stata anche la loro epoca più debole. Le dimensioni alternative e il multiverso che abbiamo orchestrato nel primo film ci offrono possibilità illimitate. Quello che posso dire è che l’obiettivo non è certo quello di creare un film che sia meno innovativo. I fumetti, specialmente quelli di Lee/Ditko ci hanno sempre guidato in territori strani e inesplorati. Questa tradizione prosegue nei fumetti di Doctor Strange ancora oggi. Tutto è possibile e io non voglio pormi limiti”. IL regista della prima pellicola su Doctor Strange aveva anche accennato alla possibilità di avere il personaggio di Nightmare come villain. 

Comunque non disperatevi perchè lo stregone nero potremmo vederlo dal 25 ottobre in Thor: Ragnarok, la terza pellicola sul dio del tuono. Nel 2018 Benedict Cumberbatch sarà al cinema con il thriller Rio diretto da Luca Guadagnino  e interpretato anche da Jake Gyllenhaal e il quarto capitolo della saga sugli Avengers dal titolo Infinity War.  Solo il tempo potrà dirci se Doctor Strange avrà il suo sequel come successo agli altri personaggi Marvel.