Assassinio sull’Orient Express la versione 2.0 di Kenneth Branagh

Kenneth Branagh
 Paese    USA
 Lingua    inglese
 Anno    2017
 Durata    122 min

Assassinio sull’Orient Express è la nuova pellicola diretta da Kenneth Branagh e uscita nelle sale italiane il 30 novembre. L’attore britannico oltre ad esserne il regista ne è anche il protagonista, essendosi ritagliato il ruolo dell’investigatore in pensione Hercules Poirot.  Nel cast anche Penelope Cruz, William Defoe, Johnny Deep e Judi Dench. Questo film è tratto dal romanzo Assassinio sull’Orient Express scritto nel 1934 dalla scrittrice britannica Agatha Cristie

All’inizio della pellicola il detective Hercules Poirot si trova a Gerusalemme per risolvere un furto alla Chiesa del Santo Sepolcro. Poi in seguito al caso nella città israeliana, decide di spostarsi a Istanbul e proseguire la sua vacanza. Inaspettatamente però viene richiamato a Londra per seguire un caso. Il suo amico Bouc, ufficiale di bordo sull’Orient Express, gli trova una cabina sul treno. Visto che è tutto pieno dovrà condividerla con Hector MacQueen assistente di Ratchett. Il capo del signor Hector incontra il detective Hercules Poirot nel vagone ristorante chiedendogli di fargli da guardia del corpo durante questi tre giorni di viaggio.  Ratchett gli  dice di aver subito delle minacce. Poirot però declina l’offerta dicendo:”Io i criminali gli arresto, non li proteggo”. Il giorno dopo mentre il treno è costretto a fermarsi in seguito alla neve caduta sui binari, il celebre detective belga, scopre che uno dei passeggeri è stato ucciso. Ovviamente le altre persone che si trovavano sul treno vengono ritenute dei sospettati. Riuscirà Poirot a capire, attraverso le sue brillanti deduzioni, chi è l’assassino?

Kenneth  Branagh,rispetto all’adattamento cinematografico del 1974, ha reso non solo Poirot ma anche i passeggeri del treno più umani. La parte meno interessante della pellicola è stata quella relativa agli interrogatori dei sospettati.  Kenneth Branagh nella doppia veste di regista e attore protagonista è riuscito a fare una grande trasposizione cinematografica del romanzo di Agatha Christie che non ha nulla da invidiare alla  versione del 1974. Nella versione uscita al cinema 43 anni fa il regista Sidney Lumet riunì un grande cast composto da Sean Connery, Antony Perkins il Norman Bates di Psyco, Ingrid Bergman e Lauren Bacall. 

Rispetto al primo film Kenneth Branagh inserisce anche un pò d’azione, con la scena di un inseguimento fuori dal treno mentre alcuni addetti ai lavori stanno cercando di togliere la neve dai binari. Se siete fan di Agatha Christie e avete letto tutti i suoi romanzi allora questa nuova versione cinematografica di Assassinio sull’Orient Express è ciò che fa per voi. Uscirete dalla sala soddisfatti. Se la recensione di questa nuova versione di Assassinio sull’Orient Express è stata di vostro gradimento fatemelo sapere nei commenti. 

Voto:3,5/5

 

 

 

 

 

 

 

La Fox prepara il sequel di Assassinio sull’Orient Express: Assassinio sul Nilo

Agatha Christie

La Twentieth Century Fox dopo aver anticipato al 30 novembre l’uscita in Italia di  Assassinio sull’Orient Express, ha già in preparazione il suo sequel Assassinio sul Nilo tratto da un altro famosissimo libro di Agatha Christie. Al momento non c’è nulla di ufficiale ma pare che Kenneth Branagh dovrebbe tornare nei panni del detective Hercule Poirot.  Questo sequel sarà ispirato al romanzo scritto da Agatha Christie nel 1936 e pubblicato nel nostro paese con il titolo di Poirot sul Nilo.

Il luogo nel quale si svolge la storia è l’Egitto. Questa volta il detective Poirot si trova su un lussuoso battello da crociera che naviga sul Nilo. L’investigatore belga, insieme a un gruppo di viaggiatori si sta godendo la sua vacanza. A catturare l’attenzione è Linneth Ridgeway, la ragazza più ricca d’Inghilterra, dotata di un grande fascino. La sua bellezza ha catturato il cuore di numerosi ammiratori che farebbero di tutto per conquistarla e un fidanzato respinto.  Ognuno dei personaggi ha un suo segreto da custodire. Nel giro di poche ore vengono consumati due delitti. La tranquilla crociera sul Niro si trasforma nella caccia all’assassino.

Su questo romanzo, come per Assassinio sull’Orient Express, è stato già fatto un film. La pellicola è uscita nel 1978 e nel cast aveva attori del calibro di Mia Farrow, Bette Davis, e Angela Lansbury, diventata famosa grazie al personaggio della scrittrice e detective Jessica Fletcher nella serie tv americana La signora in giallo.

Assassinio sull’Orient Express si preannuncia come un grande successo, visti i numerosi trailer e spot televisivi mostrati in questi ultimi mesi. Non dimentichiamoci che nella pellicola in uscita nel nostro paese tra 9 giorni, ci sono Johnny Deep, Penelope Cruz, Michelle Pfeiffer, Willem Dafoe, Kenneth Branagh e Judi Dench. Se siete fan di Agatha Christie e avete letto tutti i suoi libri, allora attenderete con ansia l’uscita di questo sequel. Vedremo se la Fox deciderà di confermare per intero il cast del primo film.

 

Hollywood prepara una nuova versione di Assassinio sull’Orient Express

Assassinio sull'Orient Express

Il 10 novembre nelle sale americane e il 13 dicembre in quelle italiane uscirà una nuova versione di Asssassinio sull’Orient Express uno dei libri più famosi scritti da Agatha Christie. La trasposizione più famosa è quella uscita nelle sale di tutto il mondo nel 1974. Nel cast di quel film c’erano anche Sean Connery, Ingrid Bergman e Anthony Perkins, conosciuto dal grande pubblico per il ruolo di Norman Bathes in “Psyco” di Alfred Hitchcock. 

In questa versione 2017 di Assassinio sull’Orient Express, ci sono Kenneth Branagh regista della pellicola e interprete del celebre detective Poirot, Johnny Deep, Penelope Cruz, Judi Dench, conosciuta al grande pubblico per il ruolo di M in sette film della saga di James Bond, Michaelle Pfeiffer e Williem Defoe, noto al grande pubblico per il ruolo di Norman Osborn nei primi tre film della saga di Spiderman. 

In una recente intervista parlando del film Assassinio sull’Orient Express Kenneth Branagh ha dichiarato:”Sarei deliziato di tornare nel ruolo di Poirot. Mi sono divertito moltissimo ad esplorare la natura del personaggio  e a leggere ancora più libri dove appare per capire ed ammirare meglio i talenti di Agatha Christie. Assassinio sull’Orient Express è stato un fantastico premio creativo, quindi mi piacerebbe assolutamente realizzare degli altri film.” Anche Judi Dench è rimasta affascinata dai romanzi della scrittrice britannica dichiarando:”Mi sono divertita moltissimo: devono riprendere l’intero cast per il prossimo film. Indosseremo abiti diversi e reciteremo parti diverse. Mi metterò dei baffi se vogliono!.” 

Visto il rilascio delle prime immagine sulla pellicola la 20th Century Fox, nonostante manchino sei mesi all’uscita nelle sale americane e sette in quelle italiane, ha lanciato il sito Clues Are Everywhere(Gli Indizi Sono Dappertutto), nel quale i fan sono invitati a risolvere un mistero legato al film.  Sono state già inserite le biografie dei 13 sospettati, mentre il primo indizio si trova nascosto nella copertina realizzata dal giornale Entertainment Weekly. Gli altri verranno svelati attraverso trailer, poster e apparizioni televisive del cast. 

Vedremo se questa versione moderna piacerà ai fan della celebre scrittrice britannica.  Dal 13 dicembre preparatevi a fare un viaggio sull’Orient Express. Attenzione a ciò che succede durante il tragitto. Potreste essere  sospettati di omicidio.