Jake Gyllenhaal nel cast di Spiderman Homecoming 2

Novità importanti in casa Marvel per quanto riguarda Spiderman Homecoming 2 in arrivo al cinema nel 2019. Secondo alcuni rumors che circolano in rete, per il ruolo di Mysterio, il villain di questo secondo capitolo sul giovane supereroe, è stato chiamato  Jake Gyllenhaal. L’attore statunitense quindi prenderà parte per la prima volta ad un cinecomics. Il nome di Jake Gyllenhaal era stato accostato qualche mese fa anche per il ruolo di Batman nel nuovo film sul supereroe DC.

Mysterio è apparso per la prima volta nel volume numero 13 della serie Amazing Spider-Man  uscita nel giugno del 2013. I creatori del villain sono Stan Lee e Steve Ditko.  Il Mysterio più famoso è il primo, Quentin Back. L’uomo all’inizio lavorava nel cinema come stuntman e creatore di effetti speciali.  Quentin Back, dopo che il sogno di fare l’attore è svanito è diventato un supercriminale, in grado di scomparire e riapparire in un altro luogo, con il nome di Mysterio. Lui non ha superpoteri, ma è un ottimo illusionista.  Le sue armi ipnotiche sono in grado di produrre illusioni realistiche. Inizialmente divenne l’avversario dell’Uomo Ragno, affrontandolo sia da solo che insieme ad altri villain come Doctor Octopus, Avvoltoio, Camaleonte, L’Uomo Sabbia e Kraven. La sua caratteristica era quella di indossare sulla testa una specie di elmetto che lo rendeva irriconoscibile. La storia della morte di Mysterio creò molto scalpore: l’illusionista scoprì di essere malato di cancro e volle andarsene in gloria: in quel periodo arrivò un nuovo Uomo Ragno e Mysterio non riconoscendo la sua vendetta nel nuovo eroe, scelse Daredevil come suo ultimo rivale.

Le riprese della pellicola inizieranno a giugno a Londra.  Al momento non sappiamo se in questo secondo capitolo ancora senza titolo, ci sarà nuovamente Robert Downey Jr nei panni di Iron Man. Per avere qualche notizia in più anche sul cast, bisognerà aspettare ancora qualche mese. Jake Gyllenhall in questo 2018 sarà nelle sale con Wildlife un film drammatico diretto da Paul Dano, all’esordio dietro la macchina da presa. La pellicola è stata proiettata il 10 maggio al Festival di Cannes, ma non ha ancora una data di uscita nei cinema. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *