Elio Germano ospite della seconda giornata del Molise Cinema Festival

Molise Cinema Film Festival

Nella seconda giornata del Molise Cinema Film Festival l’ospite è stato Elio Germano. Dopo una breve intervista con le televisioni locali, l’attore romano di origini molisane si è concesso al numeroso pubblico accorso ieri sera a Casacalenda.

L’incontro era incentrato sul libro “Elio Germano. Corpo, voce e istinto”  curato dal direttore del Festival Federico Pommier Vincelli e  da Raffaele Meale, edito da Cosmo Iannone Editore.  Il volume inaugura la collana editoriale di Molise Cinema. La sua carriera cinematografica è iniziata con il film “Il cielo in una stanza ” diretto dai fratelli Vanzina. L’amore per il mestiere dell’attore ha radici molto lontane e nascono nel suo paese di origine Duronia, dove “io e i miei amici  facevamo il teatro in strada inscenando barzellette. Sfruttavamo il palco delle feste di paese e chiedevamo 500 lire a famiglia per assistere allo spettacolo“.  Alla domanda di Pommier su cosa significhi interpretare personaggi importanti come Leopardi, San Francesco, Nino Manfredi e il pittore Ligabue, lui risponde:”Sicuramente c’è una fase di documentazione ma il film non è certo un libro di storia e il resto lo fa il tuo modo di leggere il personaggio, anche sulla base dell’immaginario che lo circonda“.

Al termine dell’incontro c’è stata la proiezione dell’ultimo film di Elio Germano Io sono Tempesta diretto da Daniele Luchetti e uscito nei cinema ad aprile 2018.  Il protagonista Numa Tempesta è interpretato da un’altro attore romano Marco Giallini.  Elio Germano invece interpreta la parte di Bruno, un ragazzo che insieme a suo figlio di notte dorme per strada mentre durante il giorno va al centro per poveri.

Il programma del Molise Cinema Film Festival che si conclude domenica 12 agosto, prevede altre proiezioni e incontri. Questa sera per la rassegna Paesi in lungo verrà proiettato il film Tito e gli Alieni con Valerio Mastandrea e diretto da Paolo Randi che incontrerà il pubblico presente a Casacalenda, venerdì verrà proiettato il film Il Tuttofare con Sergio Castellitto e diretto da Valerio Attanasio. Prima della pellicola, ci sarà l’incontro con il regista e Guglielmo Poggi, uno degli attori. Sabato invece ci sarà la proiezione della pellicola Vengo anch’io e l’incontro con i registi Maria Di Biase e Corrado Nuzzo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *