Assassinio sull’Orient Express la versione 2.0 di Kenneth Branagh

Kenneth Branagh
 Paese    USA
 Lingua    inglese
 Anno    2017
 Durata    122 min

Assassinio sull’Orient Express è la nuova pellicola diretta da Kenneth Branagh e uscita nelle sale italiane il 30 novembre. L’attore britannico oltre ad esserne il regista ne è anche il protagonista, essendosi ritagliato il ruolo dell’investigatore in pensione Hercules Poirot.  Nel cast anche Penelope Cruz, William Defoe, Johnny Deep e Judi Dench. Questo film è tratto dal romanzo Assassinio sull’Orient Express scritto nel 1934 dalla scrittrice britannica Agatha Cristie

All’inizio della pellicola il detective Hercules Poirot si trova a Gerusalemme per risolvere un furto alla Chiesa del Santo Sepolcro. Poi in seguito al caso nella città israeliana, decide di spostarsi a Istanbul e proseguire la sua vacanza. Inaspettatamente però viene richiamato a Londra per seguire un caso. Il suo amico Bouc, ufficiale di bordo sull’Orient Express, gli trova una cabina sul treno. Visto che è tutto pieno dovrà condividerla con Hector MacQueen assistente di Ratchett. Il capo del signor Hector incontra il detective Hercules Poirot nel vagone ristorante chiedendogli di fargli da guardia del corpo durante questi tre giorni di viaggio.  Ratchett gli  dice di aver subito delle minacce. Poirot però declina l’offerta dicendo:”Io i criminali gli arresto, non li proteggo”. Il giorno dopo mentre il treno è costretto a fermarsi in seguito alla neve caduta sui binari, il celebre detective belga, scopre che uno dei passeggeri è stato ucciso. Ovviamente le altre persone che si trovavano sul treno vengono ritenute dei sospettati. Riuscirà Poirot a capire, attraverso le sue brillanti deduzioni, chi è l’assassino?

Kenneth  Branagh,rispetto all’adattamento cinematografico del 1974, ha reso non solo Poirot ma anche i passeggeri del treno più umani. La parte meno interessante della pellicola è stata quella relativa agli interrogatori dei sospettati.  Kenneth Branagh nella doppia veste di regista e attore protagonista è riuscito a fare una grande trasposizione cinematografica del romanzo di Agatha Christie che non ha nulla da invidiare alla  versione del 1974. Nella versione uscita al cinema 43 anni fa il regista Sidney Lumet riunì un grande cast composto da Sean Connery, Antony Perkins il Norman Bates di Psyco, Ingrid Bergman e Lauren Bacall. 

Rispetto al primo film Kenneth Branagh inserisce anche un pò d’azione, con la scena di un inseguimento fuori dal treno mentre alcuni addetti ai lavori stanno cercando di togliere la neve dai binari. Se siete fan di Agatha Christie e avete letto tutti i suoi romanzi allora questa nuova versione cinematografica di Assassinio sull’Orient Express è ciò che fa per voi. Uscirete dalla sala soddisfatti. Se la recensione di questa nuova versione di Assassinio sull’Orient Express è stata di vostro gradimento fatemelo sapere nei commenti. 

Voto:3,5/5

 

 

 

 

 

 

 

21 thoughts on “Assassinio sull’Orient Express la versione 2.0 di Kenneth Branagh

  1. I have learn some excellent stuff here. Definitely worth bookmarking for revisiting. I surprise how a lot effort you set to create any such fantastic informative web site.

     
  2. Thanks for writing this awesome article. I’m a long time reader but I’ve never been compelled to leave a comment. I subscribed to your blog and shared this on my Twitter. Thanks again for a great article!

     
  3. Nice blog here! Also your website loads up fast! What host are you using? Can I get your affiliate link to your host? I wish my site loaded up as fast as yours lol

     
  4. Thank you for writing this awesome article. I’m a long time reader but I’ve never been compelled to leave a comment. I subscribed to your blog and shared this on my Facebook. Thanks again for a great post!

     
  5. Thanks for posting this awesome article. I’m a long time reader but I’ve never been compelled to leave a comment. I subscribed to your blog and shared this on my Facebook. Thanks again for a great post!

     
  6. Howdy here, just turned out to be conscious of your webpage through Bing, and found that it’s pretty informative. I’ll appreciate should you decide continue this post.

     
    1. Hello, I’m glad you found my blog through Bing. Continue following me so you do not miss the next articles.

       
  7. I simply wished to thank you very much once more. I am not sure the things that I might have carried out in the absence of these concepts discussed by you relating to such a problem. It had been a challenging matter in my opinion, nevertheless understanding your specialized manner you treated that made me to jump with contentment. Now i’m happy for the guidance and pray you know what a powerful job you’re undertaking educating most people using your web page. I’m certain you have never encountered any of us.

     
    1. Hello, I’m glad you found stimulating the topics of my blog. However, I never met my followers in person.

       
  8. Hiya there, just turned mindful of your blog page through Yahoo and bing, and realized that it’s quite educational. I will value should you persist this idea.

     
  9. I have been exploring for a bit for any high-quality articles or blog posts on this kind of area . Exploring in Yahoo I at last stumbled upon this web site. Reading this info So i am happy to convey that I have a very good uncanny feeling I discovered just what I needed. I most certainly will make certain to don’t forget this web site and give it a glance regularly.

     
    1. Hello, I’m glad that my blog has reflected your expectations. In the coming days you will find other articles.

       
  10. Hi there are using WordPress for your blog platform? I’m new to the blog world but I’m trying to get started and create my own. Do you need any coding expertise to make your own blog? Any help would be really appreciated!

     
    1. Hi, I used the wordpress platform to create my blog. If you want to make one free with wordpress.com you do not need to have knowledge of html. If you want to create a professional one with wordpress.org, you need to buy host + domain and have a minimum knowledge of html codes. I was helped by a friend who is more experienced than me with html codes.

       
  11. Una buona trasposizione cinematografica del grande classico della Christie che, a mio modesto avviso, non dovrebbe avere bisogno di film super reclamizzati per esser conosciuto !

     
    1. Sono d’accordo. Comunque molti sono andati a vederlo in sala anche solo per il trailer e il cast, perchè fan di Penelope Cruz o Johnny Deep.

       

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *