Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn

 

 Paese    USA
 Lingua     Inglese
 Anno    2020
 Durata    108 minuti

Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn è il nuovo cinecomics targato DC diretto da Cathy Chan. Nel cast oltre a Margot Robbie nei panni della protagonista troviamo anche Ewan McGregor.

Il film è incentrato intorno alla figura di Harley Quinn e al suo rapporto da single dopo che si è lasciata con il Joker.  Inizialmente cerca di non rivelare questa cosa e di andare avanti per la sua strada.  Harley Quinn decide di dare un taglio al suo passato cambiando look e stile di vita.  Dopo che si è tagliata i capelli, le viene in mente una strana idea. Decide di adottare una iena come animale domestico. Si avete capito bene. Non il solito animale domestico che una persona normale decide di comprare e prendersene cura. Lei però è Harley Quinn quindi la cosa non dovrebbe sorprendere visto il suo carattere un pò folle. Una volta rivelata la notizia che non è più fidanzata con il Joker, il mondo criminale di Gotham City le dà la caccia.

Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn assolve al suo compito, quello di intrattenere e divertire. In questa pellicola c’è molta violenza, sangue, esplosioni, arti mozzati, un pò sulla falsa riga del secondo film di Deadpool uscito qualche anno fa. Dopo Joker, questo è il secondo film a basso budget prodotto dalla Dc Comics.  Ho apprezzato come è stato rappresentato il personaggio di Harley Quinn nel film e anche la sceneggiatura. Un pò meno il personaggio di Ewan McGregor che interpreta il villain Black Mask.  Per questo film sicuramente hanno preso spunto da Deadpool, il mercenario chiacchierone della Marvel.

Se state cercando un film che possa anche essere nominato agli Oscar 2021 come successo per il Joker di Todd Philips allora siete fuori strada. Lo scopo di Bird of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn è quello dell’intrattenimento e del divertimento. A mio avviso ci riesce molto bene. Quindi il film consiglio di andarlo a vedere, soprattutto se siete fan della Dc Comics, dei cinecomics in generale o di Margot Robbie.

Voto: 3,5/5