City of Crime: un’adrenalica caccia all’uomo che isola Manattan

City of Crime è il secondo film diretto da Brian Kirk, regista noto soprattutto per aver diretto serie tv come Luter, Dexter e Boardwalk Empire. La pellicola è uscita nelle sale italiane il 9 gennaio 2019. Nel cast oltre a Chadwick Boseman ci sono anche Sienna Miller e J.K. Simmon.

Una notte a New York due criminali entrano in un locale per rubare un carico di Cocaina. Inizialmente se ne aspettavano 30 chili tagliata invece al loro arrivo ne trovano 300 purissima. L’arrivo di alcuni agenti, li prende alla sprovvista e riescono a portarne via soltanto 50 chili. I due però vengono identificati e finiscono sui maggiori notiziari newyorchesi. Il caso viene affidato al Detective Andre Davis figlio di un poliziotto ucciso in servizio. Lui ha la fama di aver ucciso troppi criminali e quindi avere il grilletto facile. Gli viene affiancata Frankie Burns agente della Narcotici. Inizia una vera corsa contro il tempo per evitare che i due criminali ex soldati dell’esercito americano, lascino la città di New York sparendo nel nulla.

Gli unici difetti che ho trovato in City of Crime sono stati : alcuni dialoghi rivedibili e il fatto che i personaggi non abbiamo un vero e proprio arco narrativo. Per il resto ho apprezzato la scelta del cast, le scene d’azione e anche come hanno deciso di incastrare i due criminali. Chadwick Boseman è stato grandioso. Si dimostra un attore versatile, capace di passare dal genere supereroistico al  thriller con grande naturalezza.  Nelle mie impressioni a caldo di ieri dopo la visione di City of Crime in sala ho erroneamente detto che i registi della pellicola sono i fratelli Russo. In realtà Joe e Antony Russo sono i produttori del film. In questo caso devo dire che hanno pescato molto bene dal  Marvel Cinematic Universe.  La pellicola non ha deluso le mie aspettative.

City of Crime è una pellicola che mi sento di consigliare non solo agli amanti del genere Thriller ma anche ai fan di Chadwick Boseman che hanno apprezzato le sue interpretazioni come T’Challa in Black Panter, Avengers Infinity War  e Avengers Endgame all’interno della fase 3 del Marvel Cinematic Universe.

Voto: 3,5/5