1917: la guerra di trincea secondo Sam Mendes

 

 

 Paese   USA, Regno Unito
 Lingua     Inglese
 Anno    2019
 Durata    119 minuti

1917 è il nuovo film di Sam Mendes, regista diventato famoso grazie a Skyfall e Spectre due capitoli della saga su James Bond. La pellicola è uscita nelle sale italiane il 23 gennaio 2019.  Nel cast ci sono anche Colin Firth e Benedict Cumberbatch.

Il film è ambientato durante la Prima guerra mondiale e più precisamente il 6 aprile del 1917. Tom Blake e William Schofield sono due giovani caporali britannici convocati dal generale Erinmore, il quale affida loro una missione suicida. Dovranno attraversare le linee nemiche e consegnare un messaggio al colonnello Mackenzie nel quale c’è scritto di annullare l’attacco verso l’esercito tedesco ed evitare la morte di 1600 uomini.  Di questo secondo battaglione fa parte anche il fratello di Tom, il tenente Joseph. Quello che attende i due giovani caporali è una vera e propria corsa contro il tempo.  Riusciranno a portare a termine la missione prima che il colonnello Mackenzie dia inizio all’attacco verso l’esercito tedesco?

Sam Mendes realizza uno dei  migliori film di guerra di tutti i  tempi girato in un unico e lunghissimo  piano – sequenza in modo che lo spettatore si possa trovare al centro dell’azione. L’attesa per questo film è stata ben ripagata. Le 10 nomination agli Oscar sono tutte meritate. Se le premiazioni dovessero rispecchiare quelle dei Golden Globe, Sam Mendes dovrebbe vincere nella categoria Miglior regista. Staremo a vedere. Il regista britannico per 1917 si è ispirato ai racconti di guerra del nonno Alfred che per due anni ha combattuto sul fronte francese servendo nella 1st Rifle Brigade. In fase di sceneggiatura è stata creata una storia che avesse un inizio, uno svolgimento e una fine e che non spostasse mai l’attenzione dai protagonisti.  Un film tecnicamente perfetto, ben recitato e dall’ottima colonna sonora.

1917 è un film di guerra diverso dal solito  e che consiglio di andare a vedere. Se siete fan di San Mendes amerete questa pellicola. Uscirete dalla sala soddisfatti.

Voto:5/5

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *